Anche quest’anno il primo collo di libri di #ioleggoperché è entrato nelle biblioteche del nostro istituto!

Grazie a tutti coloro che, in diversa misura, hanno permesso di arricchire il nostro patrimonio librario. Dai un’occhiata ai titoli e vieni a leggere nell’atmosfera confortevole delle nostre sale!

  • Andrea Camilleri, Donne, BUR
  • Antonio Golini, Marco Valerio Lo Prete, Italiani poca gente. Il Paese ai tempi del malessere demografico, Luiss University Press
  • Asha Philips, I no che aiutano a crescere, Feltrinelli
  • Carlo Cottarelli, I sette peccati capitali dell’economia italiana, Feltrinelli
  • Chiara Gamberale, Adesso, Feltrinelli
  • Edward Snowden, Errore di sistema, Longanesi
  • Elena Ferrante, L’amica geniale, E/O
  • Elif Shafak, La bastarda di Istanbul, BUR
  • Hannah Arendt, La banalità del male. Eichmann a Gerusalemme, Feltrinelli
  • Irvin D. Yalom, Le lacrime di Nietzsche, Neri Pozza
  • Irvin D. Yalom, Sul lettino di Freud, BEAT
  • Jonathan Coe, La casa del sonno, Feltrinelli
  • Jonathan Safran Foer, Possiamo salvare il mondo, prima di cena. Perché il clima siamo noi, Guanda
  • Marco Balzano, Le parole sono importanti. Dove nascono e cosa raccontano, Einaudi
  • Marco Balzano, Resto qui, Einaudi
  • Marco Missiroli, Atti osceni in luogo privato, Feltrinelli
  • Matteo Strukul, I Medici. La saga completa: Una dinastia al potere – Una regina al potere – Un uomo al potere – Decadenza di una famiglia, Newton Compton
  • R.J. Palacio, Wonder, Giunti Editore
  • W. Shakespeare, A. Lombardo, Romeo e Giulietta. Testo inglese a fronte, Feltrinelli
Condividi sui social
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email